Tag Archives: applicazione

Piattaforma su dati dei pazienti raccoglie 3 milioni di sterline per consentire l’applicazione della medicina di precisione a malattie rare

Raremark, la piattaforma su dati dei pazienti leader nel settore delle malattie rare, ha raccolto 3 milioni di sterline presso vari investitori, guidati da AlbionVC e Ananda Ventures, con la partecipazione di Oltre Venture e di un altro importante investitore esistente, Cass Entrepreneurship Fund.
I fondi saranno utilizzati per fare avanzare la tecnologia Raremark di analisi dei dati e partecipazione dei pazienti, che permette alle società biofarmaceutiche di identificare i pazienti, coinvolgerli e apprendere da loro, accelerando lo sviluppo di nuovi trattamenti.
La piattaforma Raremark è la base per la creazione di reti di ricerca di pazienti affetti da malattie rare e delle loro famiglie. Raremark offre alle società biofarmaceutiche accesso a dati dei pazienti anonimizzati e aggregati, aiutando a ridurre tempi e costi dello sviluppo clinico.
La piattaforma Raremark coinvolge e mantiene i pazienti, sfruttando le tecnologie di apprendimento automatico in modi nuovi. L’approccio è progettato per migliorare l’alfabetizzazione sanitaria e la partecipazione informata alla ricerca medica, per migliorare la qualità delle terapie esistenti e trovarne di nuove.
Julie Walters, CEO e fondatrice di Raremark, ha dichiarato: “L’assistenza sanitaria sta diventando sempre più personalizzata e la medicina di precisione sta consentendo di consegnare i giusti trattamenti ai pazienti giusti. Tuttavia, l’accesso a dati del paziente credibili e strutturati nel mondo reale rimane una delle sfide più acute per lo sviluppo di farmaci nelle malattie rare”.
Lennart Hergel, partner di Ananda Ventures, ha spiegato l’approccio di Raremark nell’affrontare le sfide nello sviluppo di farmaci: “Raremark ha costruito una piattaforma tecnologica che utilizza algoritmi di contenuto per migliorare l’engagement e l’analisi avanzata dei dati per comprendere i meccanismi, i sintomi e l’eterogeneità delle malattie rare. Le risultanti informazioni di alta qualità consentiranno alle aziende di sviluppare terapie più efficaci su misura per i profili dei pazienti”.
Il dott. Christoph Ruedig, partner di AlbionVC, ha dichiarato: “La bassa prevalenza di malattie rare pone alcune sfide uniche. La scarsità di esperienza clinica e di dati porta a una progettazione di prova scadente, rendendo più difficile dimostrare un’efficacia e un profilo di sicurezza accettabili per un farmaco, ritardando o addirittura impedendo che raggiunga il mercato “.
Commentando la proposta di valore per l’industria biofarmaceutica, Helen Reynolds, Investment Director presso il Fondo per l’imprenditoria Cass, ha dichiarato: “Raremark arriva alla radice dei problemi familiari a tutte le aziende farmaceutiche, aumentando la qualità delle sperimentazioni e migliorando lo sviluppo dei farmaci con i dati -intelligenza guidata. Siamo molto entusiasti del potenziale dell’azienda di trasformare i trattamenti per le malattie rare.”

ASL TO3: un’app per orientare i dipendenti nell’organizzazione e nei servizi aziendali

La proposta giunta nei giorni scorsi alla Direzione aziendale da parte del Comitato Unico di Garanzia di migliorare la conoscenza dell’organizzazione aziendale istituendo incontri informativi a iniziare dai neo-assunti è stata recepita dall’Azienda e, con l’occasione, trasformata in qualcosa di … Per saperne di più