Print Friendly, PDF & Email

In occasione di MEDICA 2019, Sony stabilisce una nuova direzione in merito alle soluzioni di imaging chirurgico end-to-end, presentando la più recente line-up di tecnologie IP che supportano i sistemi 4K e 4K3D, andando a migliorare il workflow di imaging ospedaliero. Per la prima volta in Europa i visitatori potranno sperimentare la piattaforma smart di imaging IP NUCLeUS di nuova generazione più flessibile e potente, che offre un’efficienza ospedaliera senza precedenti, nonché il primo monitor chirurgico 4K HDR e la telecamera medicale HDR di Sony.

Per la prima volta Sony presenterà la propria versione di workflow più recente e più facile da utilizzare di NUCLeUS, la piattaforma di imaging IP aperta, vendor-neutral e futrure-proof. Destinata a migliorare il workflow di imaging per aiutare a garantire risultati migliori per i pazienti, la nuova versione offre supporto 4K, compatibilità con l’infrastruttura in rame o fibra e la capacità di gestire e supportare la qualità dell’immagine compressa e non compressa.

In quanto piattaforma smart di imaging IP flessibile, semplice e scalabile con 4K illimitato, NUCLeUS sta rivoluzionando la gestione delle immagini grazie a un nuovo livello di efficienza e a una qualità delle immagini senza compromessi per gli ospedali. Rendendo i contenuti video disponibili ovunque, il software future-proof può essere introdotto senza problemi in qualsiasi infrastruttura IP esistente per massimizzare l’efficienza dei costi attraverso la gestione in rete.

Clienti in tutta Europa hanno già investito in NUCLeUS, tra cui l’ospedale Franciscus Gasthuis & Vlietland in Olanda, il principale ospedale universitario svedese, Karolinska University Hospital e il principale ospedale universitario in Belgio, University Hospital Leuven.

A MEDICA 2019 Sony presenterà i tre workflow di imaging disponibili nelle sale operatorie odierne, dall’acquisizione e visualizzazione delle immagini alla registrazione e documentazione.

L’imaging chirurgico 4K sta diventando la scelta standard in molte sale operatorie e consente ai chirurghi di vedere il quadro completo. Con la più ampia gamma di dispositivi di imaging chirurgico 4K, Sony presenterà la propria line-up di visualizzazione avanzata 4K in continua espansione per l’imaging chirurgico nella sala operatoria. Ne fanno parte i recenti monitor 4K, come LMD-X2700MD e LMD-X2705MD, che consentono l’upscaling da HD a 4K.

Sony presenterà inoltre l’imaging chirurgico 4K3D come la migliore visualizzazione disponibile nelle moderne sale operatorie, offrendo sicurezza chirurgica e una migliore visualizzazione spaziale per gli interventi endoscopici, robotici e microscopici. Con l’upscaling della visualizzazione 4K3D da HD3D a 4K3D, i chirurghi avranno a disposizione un’immagine perfetta grazie a prodotti tra cui i monitor chirurgici LMD-X550MT, LMD-X310MT e il registratore chirurgico 3D HVO-3300MT. Per gli ospedali alla ricerca di soluzioni di visualizzazione, registrazione e stampa da entry-level a high-end in sala operatoria, Sony presenterà le proprie soluzioni di imaging chirurgico HD che consentono al personale clinico di visualizzare con sicurezza e concentrarsi quindi sui propri compiti. Sony presenterà una gamma di soluzioni, utilizzata per la visualizzazione avanzata in qualsiasi tipo di procedura endoscopica/laparoscopica o microchirurgica, per consentire ai chirurghi e al personale clinico di acquisire, visualizzare, documentare e condividere immagini Full HD in alta qualità.

Andando oltre i workflow di imaging de facto, Sony è la prima a integrare la tecnologia HDR nei dispositivi medici per avvicinare i medici alla realtà. In occasione di MEDICA, Sony presenterà i dispositivi medici HDR lanciati di recente, tra cui due monitor chirurgici 4K HDR e la videocamera MCC-1000MD Full HD/HDR adatta per microscopi per applicazioni chirurgiche e in grado di offrire una qualità delle immagini eccezionale, un funzionamento intuitivo e un’integrazione flessibile per gli ambienti clinici odierni.

Con la tecnologia HDR, gli ospedali hanno a disposizione un modo semplice ed economico per migliorare il workflow chirurgico attraverso un nuovo livello d’immersione e chiarezza dell’immagine.

I medici di tutto il mondo fanno affidamento su stampanti e registratori medicali efficienti e ad alte prestazioni che offrono una perfetta integrazione con i sistemi di imaging per migliorare il workflow nell’ambito degli ultrasuoni e della radiologia. A MEDICA Sony presenta l’ampia gamma di stampanti e registratori medicali. Sony presenterà anche le soluzioni di stampa wireless salvaspazio, veloci ed efficienti, oltre alle stampanti DC-powered che facilitano l’integrazione delle stampanti in modalità più semplice, con l’obiettivo di semplificare ed espandere l’utilizzo delle stampanti nell’ambito degli ultrasuoni e all’interno della sala operatoria.

Accanto ad altre soluzioni chirurgiche ibride OR e HD, il videoregistratore medicale Sony HVO-4000MT 4K3D sarà presente allo stand con il firmware migliorato, grazie all’aggiunta del supporto DICOM Modality Worklist e un ingresso HD.

Share Button