lmd-x550mt-no-logo

Sony lancia i nuovi monitor medicali con tecnologie di imaging 3D e 4K

Print Friendly, PDF & Email

Sony ha annunciato il lancio sul mercato dei primi monitor medicali che coniugano tecnologie di imaging 4K e 3D, offrendo luminosità elevata, risoluzione ottimizzata e maggiore profondità di campo per un’ampia scelta di applicazioni medicali.
I nuovi monitor chirurgici 4K 3D LMD-X550MT e LMD-X310MT sono progettati per l’uso con microscopi per applicazioni chirurgiche ed endoscopi 3D o 4K nelle sale operatorie e nelle strutture di istruzione e formazione in ambito medicale. I nuovi monitor visualizzano contenuti 2D e 3D in risoluzione HD o 4K.
Con uno chassis sottile e una cornice più stretta, i nuovi monitor 4K 3D offrono molte delle funzionalità e delle tecnologie presenti nel pluripremiato line-up di monitor medicali di Sony. Rispetto all’HD, il 4K offre una risoluzione quattro volte superiore per una migliore nitidezza, un contrasto più elevato e una riproduzione dei colori più precisa. Grazie al maggior numero di pixel presenti in un’immagine 4K, gli oggetti visualizzati sono più definiti rispetto a un’immagine HD, migliorando così la visione chirurgica. Da test clinici risulta che la visualizzazione 3D migliora la precisione chirurgica, riduce i tempi delle procedure e offre una percezione realistica della profondità. La combinazione di 4K e 3D espande le capacità di visualizzazione per le équipe chirurgiche, dove prima le immagini 3D erano visualizzate soltanto in risoluzione HD.
La nuova serie di monitor è in grado di visualizzare un numero maggiore di segnali in formato 3D rispetto ai modelli precedenti, in risoluzione HD e 4K. Nel caso dei formati video HD 3D a due canali utilizzati da molti endoscopi 3D, i nuovi monitor sono in grado di combinare e riprodurre la risoluzione Full HD dei canali destro e sinistro, mentre i monitor 3D tradizionali devono eliminare il 50% della risoluzione verticale poiché sono limitati dall’uso di un pannello HD.
I monitor includono anche il pannello OptiContrast originale di Sony, una tecnologia ottica avanzata che riduce bagliori e riflessi e migliora il contrasto per garantire immagini nitide e definite con riproduzione dei neri. Migliorando il rapporto di contrasto in presenza di luce diretta, la tecnologia OptiContrast garantisce una riproduzione del colore migliorata, che consente una visualizzazione accurata da parte del personale della sala operatoria. L’esclusiva tecnologia AIME permette agli operatori di regolare la struttura e i colori delle immagini 3D e 4K ottenute da endoscopi e microscopi per applicazioni chirurgiche, per una visione ancora più chiara.
Progettati per ottimizzare l’utilizzo delle apparecchiature in sala operatoria, questi monitor vantano un moderno design in vetro resistente all’acqua che copre l’intera superficie sul lato anteriore, una resistente struttura in alluminio e una copertura rimovibile per i connettori sul retro che riduce l’ingombro causato dai cavi. Il design sottile facilita le operazioni di pulizia con le soluzioni detergenti comunemente utilizzate per il controllo delle infezioni.
I monitor saranno forniti con protezioni per gli occhi 3D monouso compatibili, appositamente pensate per consentire a chirurghi e personale medico di visualizzare le immagini sui monitor medicali di Sony. Le protezioni per occhi sono conformi ai requisiti delineati nell’Allegato II della direttiva 89/686/CEE sui dispositivi di protezione individuale e possono essere utilizzate per proteggere lo staff da sangue e altri liquidi, oltre a supportare la visualizzazione 3D sui monitor chirurgici durante procedure laparoscopiche.

Share Button