IMG_8594x

Riqualificata la lungodegenza della Casa di Cura privata S.Antonino

Print Friendly, PDF & Email

La Casa di Cura privata S. Antonino di Piacenza cambia volto: dopo un importante intervento di ristrutturazione, sono stati completamente rinnovati i due piani di Lungodegenza della struttura sanitaria. Gli ambienti riqualificati riguardano 80 posti letto dedicati a pazienti che necessitano di riabilitazione post chirurgica o che proseguono il loro percorso assistenziale in lungodegenza.
L’assistenza ai pazienti lungodegenti si svolge infatti in convenzione con l’Azienda Usl di Piacenza, assicurando alla cittadinanza un servizio di qualità in linea con i requisiti previsti dell’autorizzazione sanitaria e dell’accreditamento regionale.
Gli ingenti lavori sono durati circa 5 mesi: la proprietà ha investito nel progetto altre 2 milioni di euro.
Le stanze sono a uno, due o tre posti letto, dotate di bagno dedicato utilizzabile anche da disabile in carrozzina. I riscontri dell’utenza, nei primi giorni dell’apertura degli ambienti, sono stati molto soddisfacenti.

Nessun articolo correlato
Share Button