Print Friendly, PDF & Email

Royal Philips ha annunciato il lancio commerciale di Philips NightBalance, un dispositivo di terapia della posizione del sonno con prescrizione progettato per i pazienti con apnea ostruttiva del sonno posizionale. Un’alternativa senza maschera ai trattamenti di OSA posizionali esistenti, Philips NightBalance è una terapia di posizione validata clinicamente che utilizza vibrazioni delicate per incoraggiare gli utenti a modificare le posizioni del sonno per aiutare a prevenire le apnee.

La nuova tecnologia OSA posizionale Philips NightBalance offre connettività wireless e un’app mobile che monitora l’utilizzo del prodotto e fornisce a pazienti e medici l’accesso ai dati tramite un sistema basato su cloud.
Diversi studi clinici hanno scoperto che Philips NightBalance offre una forma efficace di trattamento non invasivo per i pazienti con OSA posizionale. Più di recente, uno studio finanziato da Philips nel Journal of Clinical Sleep Medicine, “Lo studio POSAtive: studio per il trattamento dell’apnea notturna ostruttiva posizionale”, ha scoperto che NightBalance è un trattamento non inferiore alla pressione positiva continua delle vie aeree e dimostrare alti tassi di aderenza tra i pazienti con OSA posizionale. Nello studio, i dati hanno mostrato che i pazienti con OSA posizionale sentivano NightBalance più facile da usare, più facile da adattare e più comodo rispetto ad altri metodi di terapia PAP. Inoltre, i pazienti che hanno utilizzato il trattamento della posizione del sonno hanno utilizzato il dispositivo per periodi di tempo più lunghi rispetto alla terapia con PAP, con il 74% dei pazienti che ha riferito di utilizzare NightBalance per più di quattro ore, rispetto al 64,9%.
“Siamo sempre alla ricerca di evolvere le nostre soluzioni per aiutare le persone che vivono con l’apnea notturna a prendere il controllo della propria salute”, ha affermato Mark D’Angelo, Business Leader OSA del sonno presso Philips. “La giusta terapia del sonno varia da persona a persona e, per coloro che soffrono di apnea ostruttiva del sonno posizionale, può essere una sconfitta quando le terapie tradizionali non soddisfano i loro bisogni specifici. Con Philips NightBalance, i pazienti con apnea ostruttiva posizionale posizionale ora hanno un’opzione di trattamento non invasiva e confortevole che può avere successo, con conseguente aderenza alla terapia a lungo termine. “
Oggi, oltre 100 milioni di persone in tutto il mondo soffrono di apnea ostruttiva del sonno. Da quella popolazione, si stima che tra il 36% e il 47% di questi pazienti soffra di OSA posizionale, una forma di apnea notturna in cui sono presenti disturbi respiratori quando si dorme sulla schiena. Senza trattamento, l’OSA posizionale può causare scarso sonno e affaticamento, influendo in definitiva sulla qualità della vita del paziente. La terapia di apnea del sonno posizionale, come Philips NightBalance, è una forma efficace di trattamento non invasivo per coloro che vivono con OSA posizionale per i quali in precedenza metodi terapeutici aggiuntivi non hanno avuto successo.
Sfruttando quasi 40 anni di profonda esperienza clinica nella tecnologia del sonno, il crescente portafoglio di cure per il sonno e le vie respiratorie di Philips offre una vasta gamma di soluzioni che soddisfano le esigenze sia dei consumatori che della clinica per i pazienti con disturbi del sonno o coloro che hanno semplicemente bisogno di dormire meglio.

Share Button