Print Friendly, PDF & Email

san_carlo_okPresso l’ Azienda Ospedaliera San Carlo di Potenza e’ partito l’ utilizzo del Fascicolo Sanitario Elettronico, progetto la cui realizzazione complessiva e’ stata curata dal CNR ITB (Istituto delle Tecnologie Bimediche) nell’ ambito di un accordo quadro siglato tra la Regione Basilicata e l’ ente di ricerca.
Nel corso del progetto il CNR ha affidato alla GESI lo sviluppo della componente software principale alla base del FSE, il cosiddetto InfoBroker Individuale Sanitario – IBIS (vedi http://www.sanita.forumpa.it/documenti/0/100/180/188/analisisanitarie.htm). Questa componente e’ stata realizzata in piena conformita’ con le specifiche del Tavolo della Sanita’ Elettronica. I cittadini/pazienti che lo desiderano potranno far accedere ai propri dati clinici (referti, episodi di cura, diagnosi, prescrizioni, etc.) i diversi operatori sanitari preposti alla loro cura, in primo luogo i medici di medicina generale operanti nel territorio della regione. La Regione Basilicata, insieme alla Regione Sardegna, si colloca quindi all’ avanguardia nell’ attivare un sistema di condivisione territoriale delle informazioni cliniche di base. Il progetto potra’ dare un significativo contributo al miglioramento dell’ appropriatezza e dell’ efficacia delle cure.

Nessun articolo correlato
Share Button