Paolo De Paoli nuovo Direttore Generale di Alleanza contro il Cancro

Print Friendly, PDF & Email

Paolo De Paoli (nella foto) è il nuovo Direttore Generale di Alleanza Contro il Cancro, la più grande rete di ricerca oncologica italiana fondata nel 2002 dal Ministero della Salute. Succede a Luigi Giusto Spagnoli che aveva assunto la carica nel 2005. La nomina gli è stata conferita, all’unanimità, dal Comitato Direttivo dell’Associazione. Resterà in carica cinque anni.
Il Presidente di ACC, Ruggero De Maria, ha ringraziato Spagnoli per l’eccellente attività svolta nei tredici anni di direzione in cui l’associazione è cresciuta sia nel numero dei componenti, sia nella quantità e nella qualità dei programmi diagnostico-terapeutici condotti dai gruppi cooperativi, tra cui spicca il programma di genomica che sta ponendo il Paese all’avanguardia in Europa nell’ambito della medicina personalizzata oncologica.
«Il contributo del nuovo Direttore, cui rivolgo i migliori auguri di buon lavoro – ha detto il Presidente – sarà di grande aiuto per affermare la leadership europea di Alleanza e del suo modello di ricerca traslazionale. Inoltre, la sua esperienza in ambito scientifico, manageriale e relazionale, che incrocia perfettamente con la mission dell’Associazione, sarà utile e importante per il consolidamento dei programmi di ACC che mirano ad elevare la diagnosi e la cura dei tumori in tutto il Paese e a rafforzare le partnership con i network oncologici internazionali».
De Paoli, che ha lasciato l’incarico all’Istituto Nazionale Tumori di Aviano il 31 marzo scorso, ha ringraziato il Presidente, il Comitato Direttivo e i Soci di Alleanza Contro il Cancro per la fiducia che hanno riposto in lui dicendosi onorato dell’incarico. «Mi metterò al servizio di ACC» ha commentato rivolgendo un pensiero e un grazie anche «al CRO per tutto quello che mi ha dato in questi anni».
Laureato in Medicina all’Università di Padova, specializzatosi in Immunologia, Microbiologia ed Ematologia, esperto valutatore di progetti per conto dell’Unione Europea, professore contrattista alle Università di Trieste e Udine, De Paoli è stato componente la Commissione Oncologica Nazionale e membro del board di accreditamento Oeci. Dal 2005 al 2018 ha guidato la Direzione Scientifica del CRO.

Share Button