Convenzione 3

Nuova convenzione tra Università degli Studi di Milano-Bicocca e ASST di Monza

Print Friendly, PDF & Email

Firmata la convenzione fra l’Università degli Studi di Milano-Bicocca e il Polo Ospedaliero universitario ASST Monza.
Il rettore dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, professoressa Cristina Messa e il Direttore Generale della ASST di Monza, dottor Matteo Stocco, hanno sottoscritto, alla presenza del Vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala e dell’Assessore regionale al Welfare, dottor Giulio Gallera, la convenzione che disciplina le funzioni assistenziali coinvolgendo attivamente i docenti, i ricercatori e i tecnici dell’ateneo.
La convenzione, che si inserisce compiutamente all’interno del riformato sistema regionale sanitario è stata redatta in assenza dello schema tipo nazionale previsto dalla legge Gelmini. L’accordo anticipa un più efficace modello di relazione fra l’università e l’ASST, introduce elementi di innovazione e miglioramento dei servizi e nelle prestazioni cliniche e sanitarie, concorre alla riduzione della spesa sanitaria regionale, apre nuovi ambiti di ricerca e sperimentazione, ma soprattutto assicura e consolida la continuità fra l’attività didattico formativa universitaria e i tirocini clinici professionalizzanti riservati a laureandi e specializzandi.
La convenzione, di durata quinquennale, individua la ASST di Monza come sede dei corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie in Infermieristica, Ostetricia, Tecnico Sanitario di Radiologia Medica, Tecnico della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva, Igienista Dentale, ma anche di corsi di perfezionamento, dottorati di ricerca e master universitari.

Nessun articolo correlato
Share Button