Print Friendly, PDF & Email

Il dottor Renzo Scaggiante è il nuovo direttore della Unità Operativa Complessa di Malattie Infettive dell’Ulss Dolomiti.

Dopo il pensionamento del dott. Ermenegildo Francavilla, sono state avviate in tempi rapidi le procedure per la nomina del nuovo primario anche in considerazione dell’emergenza COVID19.

Le prove concorsuali si sono svolte il 16 marzo, ieri è stata fatta la deliberazione di nomina che è stata pubblicata, e quindi diventata effettiva, da oggi.

Sono già in corso i contatti con l’Azienda Ospedaliera di Padova per concordare i tempi di entrata in servizio in Ulss Dolomiti.

Nato a Marcon (Venezia) nel 1960, il dottor Scaggiante si è laureato in Medicina  e Chirurgia a Padova nel 1988. Nel 1998 si è specializzato in Pediatria all’università di Padova e nel 1994 in Malattie infettive e tropicali all’università di Torino. Dal 2007 dirige l’unità operativa semplice di “diagnosi, terapia e prevenzione delle infezioni dell’immunodepresso”  nella unità operativa di Malattie infettive dell’azienda ospedaliera di Padova.

«Do il benvenuto al dott. Renzo Scaggiante che entra a far parte della squadra dell’Ulss Dolomiti ed esprimo grande soddisfazione per la nomina di questo professionista di livello», conclude il Direttore Generale Adriano Rasi Caldogno, «colgo l’occasione per ringraziare tutto il personale delle Malattie Infettive per il grande lavoro di questo periodo particolarmente difficile».

Share Button