Print Friendly, PDF & Email

Nel corso degli ultimi dodici mesi MioDottore ha registrato numeri sensazionali sia in ambito prenotazioni di visite specialistiche e recensioni sugli esperti sia in termini di aumento di organico interno all’azienda.

Nell’ultimo anno, MioDottore ha consolidato ulterioremente la sua posizione di leadership nel mercato italiano come piattaforma di riferimento dedicata alla sanità privata, in grado di offrire ai pazienti uno spazio dove trovare e recensire lo specialista più adatto alle proprie esigenze e allo stesso tempo fornire ai professionisti sanitari e ai centri medici utili strumenti per gestire il flusso di utenti, migliorare l’efficienza e la propria presenza online e acquisire nuovi pazienti.

La soddisfazione maggiore del brand è constatare che sempre più italiani apprezzino i servizi di MioDottore e lo testimonia il rialzo esorbitante di utenti medi mensili, che si aggira attorno a 2.400.000, quasi l’85% in più rispetto allo scorso anno.

Grazie a un portfolio di 200.000 medici affiliati su tutto il territorio, da nord a sud del Paese, eun’ampia scelta di specialità, MioDottore aiuta a trovare gli esperti disponibili in zona attraverso la geolocalizzazione, visualizzandone in tempo reale agenda e costi delle prestazioni. Le cifre registratenel corso del 2019 sono da capogiro: sono stati superati i 2 milioni e mezzo di visite prenotate, risultato quasi raddoppiato rispetto al 2018, e il numero di recensioni sulla piattaforma ha visto una vera e propria impennata con incremento percentuale a tripla cifra, più del doppio delle numeriche dell’anno precedente, a conferma di quanto questa funzione sia importante per gli utenti dello Stivale nella scelta di un professionista.

“Siamo orgogliosi dei risultati raggiunti e di constatare quanto gli italiani si fidino sempre più di MioDottore, come conferma il costante aumento anno su anno degli utenti che si affidano alla nostra piattaforma”, dichiara Luca Puccioni, CEO di MioDottore. “MioDottore è una realtà competitiva sul mercato, dalla filosofia innovativa e alla continua ricerca dei migliori talenti nel settore. La sfida 2020 è quella di ampliare ulteriormente il nostro organico, inserendo nuove figure professionali e al tempo stesso lavorare al perfezionamento dei tool disponibili sulla piattaforma al fine di garantire ai pazienti una relazione ancora più immediata con gli specialisti e un’esperienza sanitaria più umana”.

Il 2019 ha rappresentato per MioDottore una svolta importante anche dal punto di vista dell’organico, registrando una crescita di circa il 40%, raggiungendo i 110 dipendenti nel Bel Paese. Una percentuale altrettanto positiva è prevista anche per la chiusura dell’anno in corso, con un aumento del 30% del team atteso entro dicembre 2020. MioDottore è una realtà giovane, dinamica e flessibile, che fin dall’arrivo in Italia a novembre 2015, ha dimostrato una forte attenzione alla diversity, come conferma il 50% di donne che occupano posizioni manageriali in azienda.

Al fine di rafforzare ulteriormente il team sono aperte 40 nuove posizioni per il ruolo di Sales account, nelle principali città italiane, come Milano, Torino, Genova, Roma, Napoli, Bari e Palermo, e 8 Customer Success Specialist a supporto del numero crescente di medici clienti nell’utilizzo del gestionale di MioDottore.

Share Button