Print Friendly, PDF & Email

Medtronic ha annunciato l’acquisizione di Digital Surgery, un pioniere privato di intelligenza artificiale chirurgica, dati e analisi, istruzione e formazione digitale. L’acquisizione di Digital Surgery rafforzerà la piattaforma di chirurgia assistita robotizzata Medtronic e avrà applicabilità per il portafoglio più ampio di Medtronic. I termini dell’accordo non vengono divulgati.

“Funzionalità e soluzioni nello spazio di dati e analisi svolgono un ruolo fondamentale nella nostra costante attenzione al progresso della chirurgia mini-invasiva – dall’istruzione e formazione, al supporto decisionale clinico, alla riduzione dei costi e alla variabilità ingiustificata”, ha affermato Megan Rosengarten, vicepresidente e generale responsabile del settore della robotica chirurgica, che fa parte del gruppo di terapie minimamente invasive di Medtronic. “Siamo entusiasti di portare il team di Digital Surgery e le loro competenze in Medtronic, non solo per l’adattamento strategico dal punto di vista tecnologico, ma per la convinzione condivisa che i pazienti di tutto il mondo meritano l’accesso a cure chirurgiche di qualità. Associando soluzioni digitali a piattaforme e strumenti robotici, possiamo avere un grande impatto sull’espansione dell’accesso dei pazienti.”

Con sede a Londra, in Inghilterra, la missione di Digital Surgery è di digitalizzare i protocolli chirurgici utilizzando un calcolo all’avanguardia e di supportare la fornitura di cure chirurgiche coerenti, basate sui dati e basate su prove.

“L’adesione a Medtronic crea un’incredibile opportunità per realizzare la promessa di ridurre la variabilità ingiustificata in chirurgia”, ha dichiarato il dott. Jean Nehme, chirurgo, CEO e co-fondatore di Digital Surgery. “Abbiamo sempre creduto nel potere computazionale e nei dati come due driver centrali di coerenza e qualità in chirurgia. Il potere computazionale ha influenzato la nostra vita in così tanti modi e all’interno della chirurgia è quasi assente. Unendo le forze con Medtronic, applicheremo finalmente il calcolo e l’IA alla chirurgia su una scala significativa con l’obiettivo di aiutare più pazienti in più luoghi a beneficiare di cure chirurgiche costantemente di alta qualità.”

La chirurgia digitale rimarrà con sede a Londra, dove ci sono piani per il continuo investimento e l’espansione della forza lavoro. Il team esecutivo dell’azienda, compresi i due co-fondatori del chirurgo, il Dr. Andre Chow e il Dr. Jean Nehme, rimarranno al loro posto e continueranno a fornire la leadership. Si prevede che le soluzioni digitali sviluppate congiuntamente da Digital Surgery e Medtronic verranno offerte sui futuri sistemi di chirurgia assistita robotizzata dei tessuti molli Medtronic.

Share Button