Print Friendly, PDF & Email

Dopo una lunga carriera nell’allora Usl 30 e poi Asl 7 di Siena e nella ex Azienda sanitaria Colline metallifere di Grosseto e infine nell’Ausl Toscana sud est, il dottor Massimo Capitani è il nuovo direttore dell’unità operativa complessa di Medicina dello Sport dell’Azienda Sanitaria Toscana Sud Est, come da recente delibera a firma del direttore generale Antonio D’Urso. Il prestigioso incarico partirà dal 16 dicembre.
“Sono lieto di aver ricevuto questo incarico che mi permette di lavorare per la nostra Azienda con più autorevolezza e con l’obiettivo primario di omogeneizzare il servizio di Medicina dello Sport delle tre province effettuando una serie di interventi nell’interesse degli utenti e delle competenze professionali”, ha commentato il dottor Capitani.
Laureato in Medicina e Chirurgia con specializzazione in Medicina dello sport, il dottor Capitani, già dal febbraio scorso, dirigeva la neo unità operativa complessa Medicina dello Sport della Sud Est con incarico provvisorio di sostituto direttore, dopo essere stato responsabile di unità funzionale semplice della stessa disciplina, prima nell’area senese e successivamente a livello aziendale.
A nome dell’intera Azienda il direttore generale Antonio D’Urso si è congratulato con il dottor Capitani, augurando a lui e alla sua squadra un ottimo lavoro per il raggiungimento dei propri obiettivi professionali.

Nessun articolo correlato
Share Button