Leaflet_MESE Benessere_15x21_AGG.indd

Le ostetriche tornano in farmacia per il Mese del Benessere Intimo

Print Friendly, PDF & Email

Appuntamento in 1.500 farmacie per un consulto personalizzato e gratuito con l’ostetrica.
Quando? Dall’11 settembre a fine ottobre. Dopo il successo dello scorso anno, torna il Mese del Benessere Intimo. L’iniziativa ha il patrocinio di ONDA, l’Osservatorio nazionale sulla Salute della Donna ed è promossa da Corman. Per trovare la farmacia più vicina basta consultare il sito: www.ladypresteril.it.
Dalla pubertà alla gravidanza fino alla menopausa, grazie a Corman la donna riceve in farmacia una consulenza personalizzata e professionale sulla fisiologia dell’ambiente intimo, sulla corretta igiene, sui principali disturbi, come prevenirli e trattarli.
Da Rovereto a Barletta, da Faenza ad Alghero, lo scorso anno oltre 12mila italiane hanno ricevuto l’assistenza di ostetriche come le dottoresse Manuela Lo Nardo e Giulia Lima che operano rispettivamente in Piemonte e in Sicilia: “Le donne erano entusiaste di incontrarci in farmacia. Il Mese del Benessere Intimo ha rappresentato una svolta: donne di ogni età parlano senza tabù o pregiudizi, si sentono libere di esternare ogni dubbio o problema legato alla sfera intima e sono molto attente sia al a prevenzione, sia alla cura”.
L’affluenza conferma quanto evidenziato dalla ricerca condotta da ONDA. La salute è una priorità per 7 italiane su 10, ma quasi la metà delle intervistate giudica insufficiente l’assistenza del Servizio Sanitario Nazionale. Solo il 46% delle donne è soddisfatto della gestione della propria salute.
I farmacisti coinvolti nel progetto ricevono la formazione specifica da parte delle ostetriche. Viene così creato il network Farmacia specializzata nel Benessere Intimo con certificato che ne attesta la competenza nel supportare le clienti sulla salute intima femminile.

Nessun articolo correlato
Share Button