Print Friendly, PDF & Email

Poiché la domanda di test in mobilità per il COVID-19 continua a crescere, c’è un’urgente necessità di snellire il processo per renderlo più sicuro ed efficiente. Scandit ha utilizzato la propria tecnologia di computer vision e di scansione mobile dei codici a barre per creare un’applicazione gratuita, Patient Data Capture, per iOS e Android, che i laboratori di analisi possono iniziare a utilizzare immediatamente.

L’applicazione è facile da usare: gli operatori sanitari scansionano il codice presente sul documento della persona da sottoporre al test, scansionano il codice a barre sul campione prelevato per associarlo alla persona, e poi stampano o esportano i dati così acquisiti. Questo approccio senza contatto evita la necessità di dover maneggiare documenti di identità o di acquisire i dati manualmente ed elimina gli errori di inserimento dei dati.

L’applicazione unisce il riconoscimento del testo e la scansione dei codici a barre per acquisire i dati delle carte d’identità e dei passaporti con zone a lettura ottica, e delle patenti di guida statunitensi e canadesi – utilizzando il codice a barre PDF417 presente sul retro.

“L’applicazione Patient Data Capture non richiede alcuna integrazione e può essere utilizzata su dispositivi mobile di proprietà dell’ospedale o del personale”, ha dichiarato Samuel Mueller, CEO di Scandit. “È una soluzione gratuita pensata per rendere il processo di raccolta dei campioni per i test più rapido e sicuro per gli operatori sanitari impegnati in prima linea.”

Nessun articolo correlato
Share Button