Nessun banner disponibile

Print Friendly, PDF & Email

ospedale20cittiglioAll’Ospedale di Cittiglio è già attiva la prima fase dell’estensione del RIS PACS, il sistema telematico per lo scambio di informazioni e immagini tra la Radiologia e tutti i reparti dell’ospedale e la loro archiviazione digitale. Nel giro di qualche settimana, lo stesso processo interesserà anche l’Ospedale di Luino.

Nel dettaglio, in questi giorni, chi si reca all’Ospedale Causa Pia Luvini per sottoporsi ad una Tac, al momento del ritiro degli esiti, oltre al referto cartaceo si vedrà consegnare un CD contenente l’immagine radiologica. A giorni, poi, lo stesso accadrà anche per tutti gli altri esami di radiologia tradizionale, quali radiografie ed ecografie.
Basta pellicole, dunque, per lasciare il posto a supporti informatici che hanno il vantaggio di consentire un abbattimento dei costi e dei tempi migliorando, al contempo, la qualità dell’immagine, agevolandone la condivisione e aumentando la completezza delle informazioni.
Se, infatti, attualmente, non è ancora operativo un archivio comune delle immagini con l’Ospedale di Circolo di Varese, è solo questione di qualche mese: per l’autunno il sistema RIS PACS sarà pienamente implementato nel presidio del Verbano, consentendo in modo regolare e continuo la condivisione delle immagini tra Varese, Cittiglio e Luino. E questo sia per gli esami effettuati in regime ambulatoriale, sia per quelli in regime di degenza.
In altre parole, da ottobre, anche sul Verbano, come già accade a Varese, una volta eseguito un esame radiologico, il referto sarà memorizzato istantaneamente nell’archivio PACS accanto a tutti gli altri dati storici dello stesso paziente, consentendo al radiologo di poter confrontare immediatamente le immagini attuali con quelle precedenti e rendendole condivisibili ai reparti, sia che si trovino a Cittiglio, a Luino, piuttosto che a Varese.
Quanto attivato a Cittiglio, dunque, e, a breve, anche a Luino, con la consegna degli esami radiologici su supporto informatico, è solo il primo passo verso la piena estensione del sistema RIS PACS che sarà completata in autunno.

Nessun articolo correlato
Share Button