Print Friendly, PDF & Email

È terminata ieri la ventinovesima edizione della maratona televisiva di Fondazione Telethon sulle reti Rai. Anche quest’anno contraddistinta dalla partecipazione e dall’entusiasmo del pubblico, a dimostrazione della generosità degli italiani. La maratona ha permesso di raccogliere la significativa cifra di 31.455.757 euro che sarà destinata a sostenere e finanziare la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare.

“Siamo orgogliosi della fiducia che gli italiani hanno scelto di riporre nei nostri confronti anche quest’anno. Li ringraziamo per la generosità che ci permette di sostenere il nostro impegno nella ricerca scientifica per le malattie genetiche rare, che proprio a causa della loro rarità, spesso non hanno l’attenzione che meriterebbero. Con questa campagna abbiamo chiesto a tutti di esser presenti e in tanti hanno deciso di rispondere con donazioni e azioni concrete” – spiega Francesca Pasinelli, Direttore Generale di Fondazione Telethon – “Grazie a queste risorse sarà possibile continuare a lavorare alla messa a punto di nuove terapie come quelle già sviluppate contro sei gravi patologie genetiche. Si tratta di straordinari successi che, grazie alla preziosa collaborazione con Rai, possiamo raccontare tramite contenuti di valore attraverso i canali TV, radio e web ai nostri donatori, rendendoli partecipi di tali traguardi, che senza di loro non potremmo raggiungere.”

I risultati raggiunti non sarebbero stati possibili senza il grande sostegno della RAI, sui canali televisivi, radiofonici e web, e dei partner BNL Gruppo BNP Paribas, presente ogni giorno da 27 anni insieme alle Società del Gruppo, e Auchan Retail Italia, da 16 anni impegnata a sostenere la missione di Fondazione Telethon con le insegne Auchan, Simply e Lillapois.

Un ringraziamento particolare va anche ai partner Acea, Bofrost, CNH Industrial, Eau Thermale Avène, Eni Caffè, ENPAB, Ferrarelle, Findomestic, Groupon, Italo, Iveco, Leonardo, Marina Militare, Marionnaud, Mercato Centrale, New Holland, Neos, Paypal, SEA Milano Airports, Satispay, Sofidel, per il supporto alle attività di raccolta fondi e comunicazione di Fondazione Telethon, a favore della ricerca sulle patologie genetiche rare.

Prezioso inoltre l’immancabile sostegno di UILDM, Unione italiana lotta alla distrofia muscolare, di Avis, Associazione volontari italiani sangue, di ANFFAS, Associazione nazionale famiglie di persone con disabilità intellettiva e\o relazionale, di UNPLI, Unione Nazionale Pro Loco d’Italia, dei coordinatori provinciali e delle migliaia di volontari Telethon che hanno distribuito in tutta Italia, con il supporto logistico di DHL, i deliziosi Cuori di cioccolato Caffarel.

Share Button