Il software per il trasporto dei pazienti dell’Ospedale di Parma premiato a SMAU Bologna

Print Friendly, PDF & Email

operatore_centraleGrazie all’innovativo software “Simply Mobile”, i trasporti dei pazienti all’interno dell’ospedale Maggiore di Parma sono più tempestivi e meglio pianificabili. Per le tecnologie digitali applicate e i benefici pratici apportati, il sistema informatico di gestione dei trasporti ha recentemente ricevuto il Premio Innovazione ICT Bologna allo SMAU Business Bologna, l’evento fieristico dedicato alla rilevanza dell’innovazione tecnologica per la competitività delle aziende sul mercato.

Il progetto è stato sviluppato da Croce Italia Marche, attuale gestore del servizio di trasporto pazienti interno al Maggiore, in collaborazione con VAR Group (partner IBM) e con il supporto del Servizio Informativo Aziendale e del Settore Alberghiero e servizi alla persona dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria.

La nuova piattaforma software consente al personale sanitario di organizzare i servizi di trasporto attraverso i PC di reparto, accedendo a una intuitiva interfaccia web di prenotazione nella quale vengono riportati i dati identificativi del paziente e l’eventuale attrezzatura di supporto necessaria. La richiesta perviene in tempo reale alla centrale operativa di Croce Italia Marche presso l’Azienda ospedaliera e un operatore provvede a individuare il mezzo idoneo per il trasporto.

Per la ricezione della richiesta il personale in servizio è dotato di terminale palmare, sul quale viene inviato il dettaglio del trasporto. Il software registra l’inizio e la fine del servizio, consentendo alla centrale operativa e al personale sanitario di visualizzare le informazioni relative allo stato di avanzamento del trasporto prenotato, con vantaggi in termini di gestione dei tempi di attesa e di organizzazione del lavoro.

All’interno dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria sono eseguiti mediamente più di 160 trasporti giornalieri di pazienti, caratterizzati da un elevato livello di personalizzazione per la modalità prescelta (su veicoli o accompagnamento), per le attrezzature necessarie (barelle, carrozzine, ossigeno, ecc.) e per luoghi di partenza e arrivo.

Nessun articolo correlato
Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *