Nessun banner disponibile

Print Friendly, PDF & Email

L’Azienda ospedaliero-universitaria Senese, insieme all’Università di Siena e con la piena collaborazione dell’Azienda USL Toscana Sudest, ha presentato il nuovo direttore della Cardiochirurgia del policlinico Santa Maria alle Scotte, Gianfranco Montesi (nella foto), che lavorerà in sinergia con Leonardo Bolognese, direttore Dipartimento Cardio-Neuro-Vascolare dell’Azienda USL Toscana Sudest per dare una risposta immediata, completa e di alta specializzazione a tutti i cittadini delle province di Siena, Arezzo e Grosseto con problematiche cardiochirurgiche, insieme a tutti i professionisti del Dipartimento Cardio-Toraco-Vascolare dell’Aou Senese.
Gianfranco Montesi, 61 anni, origini marchigiane, si è laureato a Bologna ed è specializzato in Chirurgia Toracica a Trieste e in Cardiochirurgia a Verona, con importanti esperienze all’estero, in particolare a Bruxelles e a Parigi. Viene dall’Aou Careggi dove si è occupato in particolare del percorso cardiochirurgico del paziente e della gestione e trattamento delle urgenze ed emergenze in cardiochirurgia. Ha al suo attivo oltre 3500 interventi come primo operatore e molti altri come tutor per i chirurghi in formazione e la sua casistica operatoria riguarda le patologie cardiovascolari acquisite dell’adulto acute e croniche. In particolare si occupa di trattamento della patologia ischemica: interventi di rivascolarizzazione miocardica in Circolazione Extra Corporea e a cuore battente, interventi per complicanze dell’infarto acute e croniche; patologia valvolare: interventi di sostituzione e di riparazione anche con accesso mininvasivo; patologia vascolare aortica acuta e cronica; patologia congenita dell’adulto; patologia dell’arteria polmonare: trattamenti dell’ipertensione polmonare tromboembolica; assistenza circolatoria in insufficienza cardiaca acuta. Si è inoltre occupato della gestione del rischio clinico all’interno del Dipartimento Cardio-Toraco-Vascolare di Careggi.

Nessun articolo correlato
Share Button