Print Friendly, PDF & Email

FUJIFILM Corporation e Axcelead Drug Discovery Partners hanno annunciato una collaborazione per fornire ai clienti una piattaforma integrata basata sulle cellule staminali pluripotenti umana per soluzioni di drug discovery . Combinando i prodotti derivati ​​da Fujifilm iPSC che la sua consociata americana FUJIFILM Cellular Dynamics offre e i servizi di analisi e analisi composti di Axcelead, le aziende lavoreranno allo sviluppo di nuovi metodi di valutazione dell’efficacia dei farmaci e test di tossicità per soddisfare le esigenze specifiche dei clienti.

FCDI, con sede a Madison, è leader nello sviluppo, produzione e applicazione di cellule umane derivate da iPSC e iPSC. A Fujifilm sono stati offerti i propri clienti, dalle aziende farmaceutiche e biotecnologiche alle accademie di tutto il mondo, una selezione di 15 tipi di cellule differenziate derivate da iPSC come cardiomiociti, epatociti e cellule microgliali * per scopi di ricerca sulle scienze della vita a supporto della scoperta di farmaci. L’esperienza di FCDI nelle tecnologie delle cellule staminali combinata con il know-how di Fujifilm nella tecnologia dei processi di produzione in una vasta gamma di attività nel settore delle scienze della vita garantisce la consegna di iPSCs di alta qualità, celle e applicazioni derivate da iPSC.

Axcelead è un fornitore completo di soluzioni per la scoperta di farmaci non clinici e completamente attrezzato per fornire servizi personalizzati non clinici dalla ricerca esplorativa e dall’ottimizzazione di composti candidati al processo di portare iniziative allo sviluppo clinico per i propri clienti. La società sta svelando servizi unici come il servizio di ricerca integrata dei farmaci che intraprende ricerche sulla scoperta di farmaci in unità di progetto e sta lavorando per espandere le proprie attività commerciali.

Attraverso le collaborazioni, Fujifilm e Axcelead mirano a soddisfare nuovi approcci che utilizzano iPSC per accelerare la scoperta di nuovi farmaci da parte dei clienti. Ad esempio, combineranno le cellule del miocardio derivate da iPCD di FCDI con il servizio di Axcelead per valutare e analizzare composti candidati al farmaco, offrendo un’ampia gamma di servizi come la valutazione della potenziale cardiotossicità. Utilizzeranno le tecnologie e le competenze di entrambe le società per sviluppare metodi e servizi di valutazione che soddisfino le esigenze specifiche dei clienti e contribuiranno ad accelerare lo sviluppo di nuovi farmaci.

Fujifilm prenderà in considerazione ulteriori collaborazioni nel campo del supporto alla scoperta di farmaci combinando i terreni di coltura e i reagenti di proprietà di FUJIFILM Irvine Scientific, Inc., una società leader nel settore dei terreni di coltura, e FUJIFILM Wako Pure Chemical Corporation, una società di reagenti completa.

Offrendo prodotti e servizi ad alto valore aggiunto che soddisfano le esigenze dei clienti su vasta scala, Fujifilm e Axcelead aiuteranno i clienti a creare nuovi farmaci innovativi.

Recentemente, nella ricerca e sviluppo di nuovi farmaci, vi è una crescente necessità di valutare la sicurezza, l’efficacia e la farmacocinetica dei composti candidati candidati in modo ancora più efficiente e con una precisione ancora maggiore, prima di iniziare studi clinici che comportano costi enormi. iPSC che possiede infinite capacità di riproduzione e la capacità di differenziarsi in cellule diverse, attirano l’attenzione per l’uso in ricerca e sviluppo. Poiché iPSC è in grado di ricreare ambienti vicini al corpo umano inducendo le cellule bersaglio a differenziarsi, e le cellule differenziate derivate da iPSC vengono utilizzate nella valutazione dei composti candidati ai farmaci in un numero crescente di casi. Poiché sono in corso ulteriori misure volte a standardizzare i test di sicurezza utilizzando celle differenziate derivate da iPSC, la domanda di iPSC dovrebbe espandersi ulteriormente.

Share Button