Electrolux e Ulss 2: al via il progetto “Fabbrica Benessere”

Print Friendly, PDF & Email

Screening cardiologici, corsi per smettere di fumare, promozione di stili di vita più sani con iniziative riguardanti sia l’attività motoria che l’alimentazione: queste le iniziative previste nell’ambito del Progetto Operativo “Fabbrica Benessere”, relativo al protocollo d’intesa sottoscritto da Electrolux Italia e Ulss 2.
Il direttore dello stabilimento Electrolux di Susegana, Maximilian Jessula e il direttore generale dell’Azienda sociosanitaria, Francesco Benazzi si sono incontrati mercoledì 29 novembre per l’approvazione del Progetto, che dà attuazione, definendo le iniziative che verranno attuate, al protocollo d’intesa già sottoscritto dalle due realtà.
Screening cardiologici interesseranno i dipendenti over 50. Lo screening cardiologico prevede, nella prima fase, un colloquio e alcune semplici misurazioni, condotte da personale sanitario qualificato, per valutare la presenza dei principali fattori di rischio di malattia cardiovascolare.
Corsi per smettere di fumare il primo corso pilota è già stato realizzato con ottimi risultati. Dei nove partecipanti, tra dirigenti, impiegati e operai, otto hanno smesso di fumare. Sulla base di questo incoraggiante risultato il corso, realizzato in collaborazione con Lega Italiana per la Lotta ai Tumori, sarà ora proposto a tutti i dipendenti.
Attività motoria e alimentazione: Per incentivare l’attività motoria è previsto l’avvio di gruppi cammino aziendali e altre iniziative per combattere la sedentarietà, cui potranno partecipare tutti i dipendenti interessati. Per quanto riguarda, invece, l’alimentazione, saranno attivati dei corsi ad hoc, volti a fornire indicazioni e consigli utili per migliorare il proprio approccio al cibo.

Nessun articolo correlato
Share Button