Internet e mobile

9146ac38

Alzheimer: la cura si fa in bici per Google Street View

Far pedalare virtualmente il malato di Alzheimer tra i luoghi più importanti della sua vita per aiutarne la memoria ed evitare che la malattia spazzi via tutti i ricordi: è l’obiettivo di Bike Around, innovativa terapia messa a punto in Svezia sfruttando una bici statica e uno schermo sul quale scorrono le immagini di Google Street View.
A ideare Bike Around è stata Anne-Christine Hertz, ingegnere biomeccanico dell’Health Technology Center di Halland, dove si sta appunto sperimentando questo particolare metodo che combina una salutare attività fisica a quella che i primi risultati indicano essere un’efficace stimolazione della mente per ricordare il passato. Il paziente affetto da Alzheimer o da demenza senile pedala sulla cyclette di fronte a uno schermo concavo che, grazie a Google Street View, lo cala in un luogo collegato al suo passato: per esempio il paese dove abitava da bambino, la chiesa dove è stato celebrato il suo matrimonio o la spiaggia dove era solito trascorrere le vacanze con i propri figli.
Dal punto di vista strettamente scientifico, l’effetto terapeutico di Bike Around è stato poi individuato dai ricercatori nel fatto che il mix di esercizio fisico e sollecitazione emotiva aiuta il cervello del malato a produrre dopamina, neurotrasmettitore fondamentale per le funzioni intellettive e strettamente connesso all’attività mnemonica.

More from Internet e mobile