Canon Medical Systems presenta la nuova versione del suo sistema di ecografia cardiovascolare Aplio i900

Print Friendly, PDF & Email

Espansione del suo sistema di ecografia cardiovascolare di alta qualità, che offre una soluzione completa per l’analisi cardiaca strutturale, Canon Medical Systems USA ha presentato una nuova versione del suo Aplio i900. Queste nuove funzionalità consentono ai cardiologi di vedere di più con un’eccellente chiarezza e definizione delle immagini per diagnosi rapide e affidabili.
Il sistema Aplio i900 fa parte della piattaforma a ultrasuoni premium della serie i di Aplio, in grado di fornire ai cardiologi e agli ecografisti cardiovascolari un facile accesso a tutte le nuove funzioni di imaging 4D come la guida alla procedura transcatetere 4D TEE con tecnologie quantitative avanzate, tra cui MVA, che fornisce una rapida analisi delle valvole durante la pianificazione, l’impianto e la valutazione post-operatoria. Il sistema vanta strumenti di analisi e misurazione automatizzati, tra cui Ejection Fraction con Global Longitudinal Strain, MPI e 3D Wall Motion Tracking per aiutare a identificare le prime fasi della malattia cardiaca e quantificare la funzione cardiaca con dettagli migliorati. Le nuove funzionalità 4D ampliano le funzionalità di imaging ecografico cardiovascolare, semplificando al tempo stesso la curva di apprendimento per i nuovi utenti.
Fornendo una potenza di elaborazione estrema con iPerformance, il sistema consente agli operatori sanitari di fornire diagnosi affidabili e rapide. Migliorando la produttività durante gli esami, Aplio i900 offre un’ergonomia intuitiva con iSense e schermi touch-control e una scansione rapida in tempo reale che consente la regolazione automatica delle immagini senza premere un pulsante.
“Aplio i900 offre agli operatori sanitari una soluzione completa che fornisce sicurezza diagnostica per un’ampia gamma di esigenze di imaging cardiovascolare, tra cui ecografia pediatrica, eco fetale, ecografia dello stress ed ecocardiografia transesofagea”, ha affermato Dan Skyba, direttore dell’Unità aziendale Ultrasound, Canon Medical Systems USA. “La visualizzazione avanzata 2D e 4D resa disponibile su questo nuovo sistema consente ai cardiologi di condurre esami complessi di imaging cardiaco, pur continuando a utilizzare uno strumento economico, meno invasivo e più sicuro rispetto ad altre modalità di imaging tradizionali.”

Share Button