Print Friendly, PDF & Email

Baxter International ha annunciato le vendite nette preliminari per il trimestre e l’intero anno chiuso al 31 dicembre 2019 e le linee guida preliminari per il 2020 per determinati parametri finanziari.

“Il nostro quarto trimestre riflette la più forte crescita delle vendite operative di Baxter dallo spin-off del 2015 di Baxalta, guidato da prestazioni eccezionali in tutte le nostre attività e regioni globali”, ha dichiarato José E. Almeida, presidente e amministratore delegato. “Stiamo continuando ad attuare sulla nostra pipeline dell’innovazione e ad aumentare le nostre attività attraverso partnership strategiche e acquisizioni, tutte allo scopo di restituire un valore ancora maggiore ai nostri stakeholder ora e negli anni a venire.”

Le vendite mondiali nel quarto trimestre sono state di circa $ 3,0 miliardi, con un aumento del 7% su base riportata, dell’8-9% su base valutaria costante e del 9% su base operativa. Le vendite operative escludono l’impatto dei cambi e della concorrenza generica per la ciclofosfamide degli Stati Uniti. Le vendite negli Stati Uniti sono ammontate a circa $ 1,3 miliardi e le vendite internazionali a $ 1,8 miliardi.

Le vendite mondiali per l’intero anno sono ammontate a circa 11,4 miliardi di dollari, con un aumento del 2% su base riportata e del 5% su valuta costante e su base operativa. Le vendite negli Stati Uniti sono ammontate a circa 4,8 miliardi di dollari e le vendite internazionali a 6,5 miliardi di dollari.

Tutte le regioni geografiche di Baxter e sei unità di business globali hanno contribuito a performance di vendita positive nel trimestre e nell’intero anno. Per ulteriori dettagli, consultare gli orari allegati che accompagnano questo comunicato stampa.

Baxter prevede di riportare il margine operativo GAAP del quarto trimestre al di sopra del precedente intervallo di orientamento dal 15,2% al 15,9% delle vendite. Su base rettificata, il margine operativo del quarto trimestre di Baxter dovrebbe superare il range precedentemente comunicato dal 18,5% al ​​19,0% delle vendite, riflettendo forti ricavi e performance operative.

Per l’intero 2020, la società prevede una crescita delle vendite nette dal 4% al 5% su base valutaria sia costante che costante. Baxter prevede che il margine operativo sia compreso tra il 17% e il 18% su base riportata e tra il 19% e il 20% su base rettificata. Questa prospettiva non ha effetto sull’acquisizione proposta di Seprafilm, che dovrebbe chiudersi durante il primo trimestre del 2020. Le prospettive riflettono la costante attenzione della società all’eccellenza operativa, dando priorità al reinvestimento nel business per favorire una crescita accelerata e prestazioni sostenute. La società fornirà ulteriori dettagli sulle prospettive per il 2020, comprese le aspettative sul flusso di cassa, quando pubblicherà i risultati finanziari completi del quarto trimestre e dell’intero anno 2019.

Share Button