Print Friendly, PDF & Email

Il Dottor Andrea Cattarozzi è il nuovo Primario di Pediatria dell’Ospedale di Chioggia della Ulss 3 Serenissima. La nomina arriva dalla Direzione Generale, dopo il concorso effettuato dal medico. A dare il benvenuto al neo Primario in Ospedale è stato in questi giorni lo stesso DG Dal Ben che, in quella occasione, “si è complimentato per il risultato raggiunto, augurandogli un buon lavoro”. “Sono certo – ha detto il DG – che il Dottor Cattarozzi continuerà efficacemente il percorso avviato in questo reparto dal precedente primario, il dottor Lattere, mantenendo alto lo standard di qualità delle prestazioni offerte, con grande soddisfazione dei nostri cittadini”.
Andrea Cattarozzi, classe ’73, originario di Montebelluna e padovano di adozione. Dopo la laurea in Medicina e Chirurgia all’Università di Padova – conseguita nel 2000 con una tesi in collaborazione con CNR per la validazione e l’utilizzo delle Otoemissioni Acustiche per la diagnosi precoce di sordità nei neonati – si è successivamente specializzato in Pediatria presso la Clinica Pediatrica di Padova, perfezionando ulteriormente il suo percorso formativo con un Master di secondo livello in Diabetologia Pediatrica.
Dal 2006 il Dottor Cattarozzi è stato assunto presso l’Ospedale Civile di Venezia dove ha prestato servizio come pediatra fino al dicembre 2018 per poi trasferirsi nella Pediatria dell’Ospedale di Chioggia “Madonna della Navicella”. Durante la sua permanenza presso la Pediatria di Venezia ha ricoperto, negli ultimi cinque anni, il ruolo di vicario del Primario. Con la qualifica di “alta specializzazione” nei disturbi del comportamento alimentare ha contribuito alla crescita del reparto; successivamente è diventato responsabile del Centro di riferimento provinciale per l’Obesità Pediatrica contribuendo alla creazione delle Linee Guida Regionali per il percorso diagnostico-terapeutico sull’obesità ed il sovrappeso nell’età infantile ed adolescenziale. Inoltre è stato il responsabile della Diabetologia pediatrica ed ha partecipato alla stesura del percorso diagnostico-terapeutico per il Diabete Giovanile dell’Ulss 12 Veneziana. Dal 2007 ha ricoperto il ruolo di “Referente per la Qualità” del reparto di Pediatria di Venezia, seguendo l’intero percorso che ha permesso di conseguire l’accreditamento e la certificazione del reparto.

Share Button