Print Friendly, PDF & Email

9126_0In occasione di Exposanità 2010, Mortara Rangoni Europe, in collaborazione con l’Associazione Italiana Ingegneri Clinici (AIIC), presenta un workshop dedicato alle nuove applicazioni della tecnologia wireless nella cardiologia diagnostica.

Il workshop affronterà l’argomento da varie angolazioni: dalla sicurezza dei dati alla normativa vigente, dalle problematiche alle applicazioni d’avanguardia sul territorio italiano.

Per Mortara saranno presenti Johan De Bie, Responsabile della Ricerca e Sviluppo, e Gianni Renna, responsabile Marketing, che illustreranno le innovazioni wireless in cardiologia e daranno un quadro complessivo delle problematiche della sicurezza dei dati e della compatibilità tra i diversi sistemi. Per l’AIIC saranno presenti Giampiero Pirini, Coordinatore Gruppo Regionale Tecnologie Sanitarie e referente regionale AIIC, e Claudio Conti del Servizio Ingegneria Clinica AUSL Modena, che si occuperanno delle normative, delle opportunità e delle criticità della nuova tecnologia. Saranno infine Niccolò Grieco (Cardiologo AAT 118 Milano) e Giovanni Sesana (Direttore AAT 118 Milano) a presentare l’esperienza di telecardiologia del 118 di Milano.

Presso lo stand di Mortara Rangoni Europe (PAD. 16, stand D71) il personale del 118 di Milano effettuerà la dimostrazione dell’invio degli elettrocardiogrammi dai mezzi di soccorso.

Di produzione Mortara, ELI 10TM è l’elettrocardiografo palmare che combina la piena funzionalità con l’estrema maneggevolezza di un dispositivo portatile. Consente l’invio fino a 150 elettrocardiogrammi via GSM/GPRS e wireless LAN, senza necessità di stampe, agevolando la tempestività della diagnosi e della cura.
Per questo motivo, ELI 10 è stato scelto dal 118 di Milano per decine di mezzi di soccorso di base nell’ambito del Progetto Prometeo, che ha permesso di mettere in rete gli ospedali del territorio. ELI 10, è in grado di dialogare sia con i sistemi di archiviazione e gestione dati di Mortara sia con sistemi SIO, PACS e cartelle cliniche di altri produttori tramite file in formato xml, pdf, unipro e DICOM.

Nessun articolo correlato
Share Button